Archive for ‘leggerezze’

agosto 8, 2009

STOP ALLA SVEGLIA!

Oggi sarà un sabato di lettura, e niente mare, niente festa, niente sabato modaiolo.

Non riesco più a svegliarmi in tarda mattinata, e mi ritrovo a passeggiare per le stanze in attesa di scegliere come rilassarmi meglio. C’è una possibilità di scelta? In questo momento una varrebbe l’altra, e non perché sono APATICA.
È solo che DEVO riposare cervello e corpo.
Devo svegliarmi senza mettere la sveglia. E guardare fuori dalla finestra senza pensare a niente.
Devo decidere se andare al mare oppure non farlo.
Né obblighi, né cose da fare per forza.
Devo ascoltare musica e inserire le canzoni nell’ipod.
Devo finire un libro che sto amando.
Ma soprattutto, DEVO continuare a stare in VACANZA.
Annunci
dicembre 21, 2008

Brrrrrrrr

In questo Natale si gela dal freddo, e la voglia di uscire diminuisce sempre più … che si può fare se non restare vicino al camino?

Brrrr … Brrrr … Brrrr

freddo

dicembre 17, 2008

Viaggio a Madrid

Normal
0
14

false
false
false

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}

I nostri 5 giorni a Madrid:

 

" Chi ha detto che i soldi non comprano la felicità, non ha idea di dove fare shopping …"

ELE

.. Lui, infatti, ha più testa di noi …

 

Normal
0
14

false
false
false

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}

ottobre 1, 2008

Follia pura

Normal
0
14

false
false
false

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}


Ebbene … il mio cellulare dà segni di squilibrio. Queste le prove:

 


Amica M: Ciau … allora ho chiesto a M …. per la palestra, probabilmente devono attivare il corso di latino americano ma devono ancora parlare con la maestra. Sennò c’è yo un po’ triste e spero che il tempo passi in fretta. Domani rientro e lavoro fino al 15 ottobre poi si vedrà. Ci sentiamo, un bacio

 

Io: Ciao cara, il tuo sms è arrivato a metà …

 

Amica M: Quale sms? Non te ne ho mandato …

 

Io: ?????????????

 

………..

 

 

Amica S: Ciao E … io sto tornando da Roma … in questo momento sono sul pullman. Sono andata a trovare P che per un altro mese deve stare lì per lavoro … quindi sono qua e mi sa che ci sono due o tre corsi in orari diversi … di più ora non mi ha saputo dire …

 

Io: ciao bella, sono contenta di sentirti, ma era per me questo sms? Non ho capito bene di quali corsi parli …


Amica S: Si si era per te … Non sei rimbambita, sono io che ti ho dato notizie di me, ma non ti ho parlato di corsi …

 

Io: ????????????

 

Ora mi chiedo: è possibile tutto questo?

aprile 27, 2008

Sorridendo …

… oggi poche parole … e solo SORRISI …
aprile 15, 2008

Lezioni di bon ton …

Lezione N° 1 … per una sana cattiveria …

 

  • Vaghezza e ambiguità con chi non si conosce, 

  •  Se qualcuno/a ti asseconda e ripete tutto quello che dici, divertiti a contraddirti e a dire sempre l’esatto contrario di ogni cosa,
  • Sguardo impassibile,
  • Sostenere una conversazione con il dovuto distacco, 

  • Se si riceve un sms banale evitare di rispondere … meditare sul da farsi … “banalità scaccia banalità”,

  • provocare, provocare … provocare per il puro gusto di farlo, 

  • Mettere in difficoltà chi ti guarda con superiorità,

  • Confondere l’altro/a, 

  • Non farsi travolgere dalle emozioni, 

  • Evitare il contatto troppo condifenziale,

  • Non dare troppa importanza a quello che dice chi non conosci,

  • Sguardo strafottente, 

  • Indifferenza e noncuranza per gli sconosciuti/e,
  • Estraniarsi dai discorsi,

  • Lasciar squillare il telefono se non si ha voglia di rispondere, 

  • Se ti rendi conto che un ragazzo ti dice una bugia per far colpo su di te … non temere di dire ciò che pensi … bugia = stupidità … “verità scaccia stupidità”,
marzo 17, 2008

Coccolarsi è cosa buona e giusta …

Nuova settimana … altro stress …
Per fortuna ho il mio adorato fine settimana per rilassarmi … ormai è un rito trascorrere il sabato e la domenica a coccolarsi … un rito che con la primavera mi dispiacerà trascurare …
Il sabato mi sveglio alle 10.00 e faccio la colazione con MOOOOLTAAAAAA calma … metto in ordine le camere ascoltando il solito cd (devo decidermi a cambiarlo) e poi … resto con il pigiama per tutta la mattina … svogliatamente accendo il computer per controllare le caselle di posta, e guardare la chat, i miei blog … ma soprattutto per parlare con *** che durante la settimana mi manca tanto … trascorro qualche ora a chiacchierare con lui … A bisticciare benevolmente, beccandoci verbalmente per il puro gusto di farlo … sapendo che si scherza … sapendo che ci vogliamo bene e che il nostro è un rapporto speciale che non vorrei cambiasse!
… Arriva il pranzo … promettendomi di non mangiare troppo non rispetto puntualmente quello che dico … il dopo pasto scrivo qualcosina … e poi? la scelta di un film … che c’è di meglio di un film in solitudine? Questo sabato ho guardato “le conseguenze dell’amore” … rapita, pensierosa, e silenziosa mi ha lasciato l’amaro in bocca … Dopo il film del sabato sera la giornata prosegue con un prepararsi lento e rilassante per l’uscita del dopo cena … adoro la doccia calma e la piega ai capelli mentre canto … per poi leggere per una mezzora aspettando di cenare … Il sabato notte esco con le amiche anche se qualche volta c’è la voglia di stare a casa a riposare e dormire …
Si esce e si torna all’alba … per svegliarsi la domenica all’una e subito pranzare … e restare incantati tutta la giornata …

La domenica si fa la pennichella pomeridiana e si mangiucchia anche se non si dovrebbe … si scrivono i post, qualche mail … e si legge molto … è una domenica che si trascorre in famiglia … con tuo padre affianco che si siede sempre nel solito posto e nella solita posizione … e tua madre che ti parla mentre tu sei presa dalla lettura … e allora la guardi e le dici: “Scusa un attimo, finisco la riga e ti ascolto … uff “ …
E tuo fratello che vuole giocare … e allora lo assecondi … e ridi con lui …
Poi arriva la cena … forse un film … o forse niente …
Ieri sono andata a teatro … e mi sono sentita serena …

Oggi è lunedì e ricomincia una nuova settimana … e sto già pensando a cosa farò di tanto originale il prossimo fine settimana …

gennaio 13, 2008

Leggerezza …

  • Passeggiare soli per le strade ………è TERAPEUTICO,

  • Non guardare il telefono per ore e non interessarsi se qualcuno ti cerca ……… è TERAPEUTICO,

  • Fare shopping senza compagnia …………… é TERAPEUTICO,

  • Il freddo che ti sbatte sul viso e ti fa lacrimare ………. è TERAPEUTICO,

  • Questo forte senso di libertà e leggerezza ………… è TERAPEUTICO,

  • Rischiare e credere di aver perso l’ultimo pullman per tornare a casa …….  è TERAPEUTICO???

Mhmmm