Ascoltare i tuoi sogni

“Qualunque cosa tu possa fare, qualunque sogno tu possa sognare, comincia.
L’audacia reca in se genialità, magia e forza. Comincia ora.”
Johann Wolfgang Göethe

Ascoltare i miei sogni.
Chiedere a te stessa cosa è giusto per te.
E trovare tutte le risposte che infondo hai sempre saputo.

Ecco che ritrovi la serenità. Perché hai aspettato tanto per avere una possibilità senza considerare che era tanto semplice quanto naturale trovare un piccolo spazio tutto per te.
Allora scrivi senza pensare e le parole accompagnano le giornate rendendole migliori, più leggere. Scrivi con la paura di non ricevere consensi e con naturalezza inaspettata scopri quanto tutto è così facile. È facile vedere il tuo nome pubblicato, facile ricevere disponibilità a chiunque chiedi e con chiunque collabori. È ancora più facile reperire materiali, strutturare un testo leggibile da tutti, scegliere le parole giuste per colpire i lettori. È tutto talmente facile che ti sorprendi di non averci pensato prima.
E allora spuntano fuori mille domande banali, mille idee rischiose che potrebbero mettere a repentaglio la tua vita ma che al solo pensiero ti rendono felici.

Perché rinunciare ai propri sogni equivale a non avere pace, a sentirsi perennemente insoddisfatti e vuoti senza considerare minimamente che arriverà il momento in cui devi fare i conti la tua vera essenza, che proprio a quella non riesci a rinunciare.

Ascoltare i miei sogni.
Che quasi quasi possono anche avverarsi.

Annunci

5 commenti to “Ascoltare i tuoi sogni”

  1. E perchè mai non dovrebbero avverarsi? 😉
    E’ vero, cancellare i propri sogni equivale a cancellare la propria esistenza. Diverso è non riuscire a trovare un sogno, in quel caso un sogno ce l’hai comunque: avere un sogno!
    Ma avere un sogno e metterlo da parte, cancellarlo, lasciarselo cancellare da altri… è un po’ morire senza avere vissuto…
    Sogna ed ascolta i tuoi sogni: se devono, si avvereranno!
    Un abbraccio
    Claudio

  2. Grazie per la solidarietà, fa piacere, sempre! 🙂

  3. …”c’è che ho imparato a sognare”…

    Cantavano i Negrita… una delle più belle canzoni che segue un po’ il mio modo di vedere e vivere la vita
    I sogni sono stupendi, perché ti rasserenano, mettono in luce al tuo io quello che desideri, ti fanno accettare, volente o nolente, certi lati della tua persona che non conoscevi.

    Un buon modo per conoscersi, insomma…

    C’è anche da dire che i sogni sono pericolosi… possono avverarsi 🙂

    A presto
    Johnatan

    ps.
    era un po’ che non scrivevi… un po’ mi mancavano i tuoi post

  4. Già il poter sognare è di per sé un sogno. Molti hanno smesso di farlo, altri non ne sono mai stati capaci. L’importante quindi è non smettere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: