Incontri casuali …

... Lunedì ho accompagnato mia sorella a fare shopping …

Tra le varie tappe sapevo che saremo andate nel negozio in cui lavora una ragazza che non parlo da SETTE anni. Quando siamo entrate ho salutato sorridendo, e ho notato che per lei non ero una cliente qualunque … era come se si sentisse osservata, sotto pressione … era come se dovesse stare attenta a non sbagliare, a non cedere all’emozione …
io?  Gentilissima …

E’  lei che ha deciso di non parlarmi più dopo il diploma … e noi siamo cresciute assieme, vicine di casa, compagne di giochi, stesse scuole fino all’università …
Vederla senza poterla salutare mi è sempre dispiaciuto, anche se è la prima volta che lo ammetto …
Lunedì l’ho messa a suo agio … dopo un po’ mi guarda e dice: "Beh come stai?" Da lì abbiamo cominciato a chiacchierare, e ci siamo raccontate dell’università, delle esperienze di lavoro …
Ci guardavamo felici di essere in quel momento “riunite” … e abbiamo riso raccontando gli episodi delle superiori … ci mancava un abbraccio e sembrava un film 

Usciamo dal negozio, e Laura mi dice: “Non vedeva l’ora di parlarti” …Me ne sono andata dal negozio contenta … e ho trascorso la giornata più LEGGERA … stralunata ed emozionata …

che in questo periodo di emozioni vere ne provo poche, ma sono ancora capace di riconoscerle …

Chissà se incontrandoci ci saluteremo … io so già che lo farò …

Annunci

11 commenti to “Incontri casuali …”

  1. Avvolte basta poco per cambiare..sono felice per te..1 baju

  2. Bello! Io al posto dell’altra ragazza ti confesso che sarei stata mooolto imbarazzata. Sono contenta per te 🙂

  3. * HAlfaHOmegaH: grazie … non è cambiato niente sai? però è stata una cosa emozionante … e non si vive poi per questo?

    * babytotano: è vero, all’inizio si ha imbarazzo, ma poi dipende da come ti fa sentire l’altra persona … io l’ho messa a suo agio, le ho fatto capire con i miei sguardi che ero tranquilla e ben disposta 🙂

  4. sono troppo negativo oggi per rispondere a questo post
    ma leggendolo sono contento che a qualcuno sia successo qualcosa di molto bello

  5. molto spesso, per nostra o altrui leggerezza, lasciamo che il rancore sedimenti diventando una barriera invalicabile…il tempo crea delle crepe nella nostra determinazione basta l’occasione giusta per far crollare la nostra irremovibilità…ed è allora che ci rendiamo conto di quanto tempo abbiamo perso!

  6. * belladitheboss: anche di solito sono negativa … hihi … cerca di conviverci, si trovano i lati positivi …

    * Samie: non ho fatto crollare la mia irremovibilità con il tempo, non ho mai avuto rancore nè problemi con questa ragazza … anzi …

  7. A volte basta un niente, una parola, un sorriso per cancellare dei vuoti e ricomporre una sensazione che rende sereni e piu’ leggeri.
    Un saluto

  8. esatto … è stata una sensazione di serenità … 🙂

  9. Un senso di leggerezza…questo mi ha lasciato il tuo post, un senso di leggerezza… 🙂

    HAL

  10. Mi fa piacere, è un qualcosa che ho sentito in quel momento anche io … leggerezza e spontaneità … 🙂
    e poi rivederla dopo tanti giorni e salutarci con il sorriso mi ha reso felice …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: