Archive for gennaio, 2008

gennaio 25, 2008

Il giorno in più …

… E il tempo ti dirà
di starmi vicino
di continuare a cercare
finchè non ci sarà più niente da nascondere …
e allora lascia le strade che ti fanno diventare
quel che non vuoi veramente essere
lascia le strade che ti fanno amare
chi non vuoi veramente amare,
Il tempo mi ha detto
che è difficile trovare una come te …
una cura tormentata
per una mente piena di problemi,
E il tempo mi ha detto
di non chiedere di più
perchè un giorno il nostro oceano
troverà la sua riva ….

Fabio Volo
Il giorno in più

gennaio 20, 2008

… La coda di paglia degli SMS

SMS della settimana: per la categoria "Non c’è peggior sordo di chi non vuole sentire" , perchè se chiudiamo gli occhi è più conveniente …. 
Ma che tristezza l’egoismo … e quanto mi fa sentire forte non essere macchiata da così tanta "cecità" …
… che forse conviene alleviare la coscienza mandando qualche sms …
… e se poi fai notare che non te ne fai niente di un minuto di attenzione, per di più " attenzione lontana" , passi pure dalla parte del torto …

Wow, non finirò mai di stupirmi … 
gennaio 13, 2008

Leggerezza …

  • Passeggiare soli per le strade ………è TERAPEUTICO,

  • Non guardare il telefono per ore e non interessarsi se qualcuno ti cerca ……… è TERAPEUTICO,

  • Fare shopping senza compagnia …………… é TERAPEUTICO,

  • Il freddo che ti sbatte sul viso e ti fa lacrimare ………. è TERAPEUTICO,

  • Questo forte senso di libertà e leggerezza ………… è TERAPEUTICO,

  • Rischiare e credere di aver perso l’ultimo pullman per tornare a casa …….  è TERAPEUTICO???

Mhmmm 
gennaio 5, 2008

Cosa butto via …

… e siamo già nel nuovo anno … ho aspettato per mesi che il 2008 arrivasse … sarà che forse ti fai condizionare e pensi che l’anno nuovo porti ventate di freschezza e novità … e invece mi sono trovata a vivere l’ultimo mese del 2007 inaspettatamente felice come non succedeva da molto … con pochi pensieri, ricevendo mille inviti per uscire da chi non te l’aspetti, e fregandotene di chi non si interessa se stai a casa!
Ho passato un dicembre esplosivo … uscendo molto, divertendomi con le amiche, apprezzando i discorsi futili  e spiritosi, e assaporando le parole profonde e serie …
Mi sono divertita con gente che conosco poco, e con chi mi sta vicino da dieci anni …
Mi sono scrollata di dosso il pensiero quotidiano di quel LUI che ho tanto desiderato  … e piano piano è rimasta solo una flebile ombra che si fa sentire ogni tanto quando mi addormento …
È stato un dicembre in cui ho lasciato la mano di chi non merita … che a percorrere il cammino da soli ci si sente anche più forti … e se poi hai tante persone che ti dimostrano quanto ti amano, il resto forse non conta …
Eh si .. un fine anno coi botti … per mandare a quel paese un 2007 troppo amaro …


 Ora so che cosa butterò via:

          La mia pigrizia,

          Il mio vecchio contatto messenger,

          La trascuratezza su tutto quello che dico sempre che devo fare, ma che poi rimando di giorno in giorno,

          I pregiudizi sugli uomini,

          La poca voglia di scrivere ai miei vecchi corrispondenti di penna,

          L’amarezza che ricade su chi non lo merita,

          La mia poca elasticità,

          Quel mezzo chilo che ho preso in questo mese,

 

e soprattutto (per non farci mancare niente)

 

          Le persone inutili che mi hanno dato e mi danno poco,

          Le amicizie egoistiche che diventeranno semplici conoscenze,

          I ragazzi indifferenti, vuoti e superficiali.


E questo 2008 faccio la buona … qualcosa la conservo per buttarla via con il cambio degli armadi!!

 PS: e sì … mamma, ti prometto che quest’anno il “cassetto magico” lo sistemo come si deve …