La vedova scalza

" Me lo portarono a casa un mattino di luglio, spoiolato e smembrato a colpi di scure come un maiale … Lo stesi sul tavolo di granito del cortile, quello che usavamo per le feste grandi, e lo lavai col getto della pompa … Pthù! Maledetti siano quelli che gli hanno squarciato il petto per strappargli il cuore con le mani e prenderlo a calci come una palla di stracci!"….

Così comincia “la vedova scalza” … libro che ti lascia sofferenza dentro! Quando sono andata a fare la scorta di libri, e ne ho preso una quindicina, sotto guidato consiglio della mia adorata cugina che me li presta; questo libro è passato nel dimenticatoio.  Ho letto prima tutti gli altri che avevo, iniziando con il mio amato Auster … quello ha i privilegi del tempo … e non sia mai di trascurarlo! J Successivamente mi sono regalata le emozioni degli altri libri, ma Niffoi … no lui è stato proprio l’ultimo .. e non l’ho letto nemmeno con bramosia o sete di terminarlo … poche pagine al giorno, perché quasi mi faceva male leggere il dolore su quelle pagine; la crudeltà e la sete di vendetta che una giovane donna di appena  vent’anni lasciava trasparire anche nelle frasi più banali. Mi faceva male leggere il destino ingiusto di un’anima pura destinata a soffrire, senza colpe né torti, se non quello di aver seguito il suo cuore e scelto di vivere con l’uomo che amava! Strana la vita se poi mentre leggi un libro ti condiziona la giornata, e ti vengono strani pensieri in testa!

Ieri finalmente sono riuscita a finirlo, e appena terminato son andata a rileggermi il primo capitolo: se magari mi è sfuggita qualcosa? E se magari non ho capito io??? Ho frainteso? La consapevolezza di pagine e pagine di tormenti letti mi ha dato molti più indizi; e rileggere nuovamente quel primo capitolo, mi ha fatto apprezzare ancora di più il libro. Conseguenza non voluta però?  L’amaro in bocca. 

Ora mi chiedo: il destino di una persona è veramente segnato così come penso e come leggo?     per quanti giorni ancora rifletterò sull’insegnamento di vita che mi hanno lasciato quelle pagine? … Subito via con un nuovo libro, però dentro me una gran tristezza per questa storia … che poi rispecchia altre mille storie. Di banditismo in Sardegna non è la prima volta che se ne parla! Proprio da poco, a Tempio hanno girato un film che è andato in onda in Rai, film tratto dal libro del grande Marcello Fois, “L’altro mondo” … come dimenticarlo???

In questi giorni, tanto per essere una coincidenza dei miei umori, sempre nel mio centro storico stanno girando un altro film … Sonètaula … uno dei libri più belli che abbia letto, e caso vuole, con il banditismo in primo piano! Sarà che ci penserò per altro tempo ancora alla vedova scalza? E sarà che anche per questo che mi ci rispecchio???? Mahhhhhhhh …

" … Quella carne abbandonata tra i cardi alle mosche merdulaie era carne mia. Quel corpo straziato in due, da salsare come un mannale, era stato mio. Quel cuore, buttato in sfregio sopra il letame, aveva battuto forte per me. Ogni volta che ci pensavo, nel silenzio notturno, la voglia di uccidere mi saliva dentro come una voce che il vento portava da molto lontano. Solo sangue vedevano i miei occhi, sangue amaro che mi saliva infocato alla testa".

la vedova scalza

Annunci

4 commenti to “La vedova scalza”

  1. il destino di una persona non è mai segnato, il destino siamo noi, difficile a volte capirne il sottile filo che divide il senso del tutto , ma questa è la libertà dell’uomo..
    ciao

  2. il destino esiste solo se si guarda indietro intervenendo a consolare scelte ora incomprensibili o forse che non vogliamo comprendere…se si guarda in avanti non si puo vederlo perchè nn esiste…..
    Cmq, bellissimo il blog, mi sa che ti linko per tornare a rileggerti.Penso che leggerò questo libro…grazie anche per la dritta, un sorriso, cià!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: